Tecnici in acustica, il Ministero corregge la Regione. Possibile esercitare se iscritti all’albo regionale, tempo fino a ottobre per passare al nazionale

Data di pubblicazione: 
Domenica, Settembre 16, 2018

La conferma arriva da una Nota del Ministero dell’Ambiente. La decisione della Regione di sospendere gli iscritti all’elenco regionale dei tecnici competenti in Acustica fino alla presentazione dell’istanza di iscrizione all’albo nazionale non era corretta. Una interpretazione che l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari aveva contestato con una nota trasmessa all’assessorato regionale della difesa dell’Ambiente a fine 2017 (link alla news: http://www.ingegneri-ca.net/articoli/elenco-ministeriale-tecnici-competenti-acustica-19-aprile-2018-%C3%A8-il-termine-ultimo-le) e la cui applicazione ha causato a diversi colleghi in questi mesi la perdita di incarichi o di opportunità di lavoro.

Errata anche l’indicazione del termine ultimo perentorio entro cui effettuare la domanda per il passaggio dall’albo regionale a quello nazionale: “Il termine di 12 mesi dall’entrata in vigore del d.lgs. n. 42/2017 (datato 19/04/2018) è da ritenersi meramente ordinatorio, vista l’assenza di espresse indicazioni in ordine alla sua natura perentoria, nonché di un’esplicita previsione circa la decadenza dal diritto di effettuare tale iscrizione una volta trascorso”, si legge nella nota inviata dal Ministero dell’Ambientealla RAS e ancora: “la Scrivente amministrazione ha stabilito che il termine ultimo per l’invio da parte delle regioni/province autonome dei dati nominativi dei tecnici competenti in acustica già iscritti negli elenchi regionali è fissato al giorno 19 ottobre 2018. L’art. 25, comma 3, del d.lgs. n. 42/2017 stabilisce, infatti, che, in attesa che vengano emanate le linee guida per l’accesso alla banca dati ENTECA da parte delle regioni/province autonome per gli adempimenti di competenza, le stesse comunicano i dati da inserire nell’elenco con cadenza semestrale”. Quindi, chiude il Ministero:Fino al 19 ottobre 2018, pertanto, i tecnici già iscritti nei sopra citati elenchi regionali possono esercitare la professione di tecnico competente in acustica, anche in caso di mancata istanza di iscrizione nell’elenco nazionale ai sensi dell’art. 21, comma 5 del d.lgs n. 42/2017”.

La Regione ha già provveduto ad allinearsi con quanto indicato dal Ministero. Sul sito RAS è possibile presentare istanza di iscrizione all’elenco nazionale o di trasferimento dall’elenco regionale a quello nazionale (per coloro che fossero già iscritti).

Link: https://sus.regione.sardegna.it/sus/searchprocedure/details/389

Powered by Di-SiDE
Go to top