Circolare CNI 237 - Fondo di Garanzia per le PMI

Data di pubblicazione: 
Lunedì, Maggio 21, 2018

Da tempo il Fondo di garanzia per le PMI è accessibile ai liberi professionisti. Il Fondo garantisce il libero professionista per i prestiti richiesti presso una banca o presso altro istituto finanziario, con l'obiettivo di facilitare l'accesso al credito per lo svolgimento dell'attività lavorativa o per effettuare un investimento connesso allo studio professionale.

Il Fondo offre ai professionisti che intendano chiedere un prestito presso una banca, una garanzia gratuita di copertura che sostituisce le onerose alternative di mercato. La garanzia copre fino all'80% del finanziamento su tutti i tipi di operazione. La garanzia viene concessa al professionista per un importo massimo di 2.5 milioni di euro.

Le modalità di accesso al Fondo di Garanzia sono semplici: il professionista deve rivolgersi a una banca per richiedere il finanziamento e contestualmente chiedere che su esso sia acquisita la garanzia concessa dal Fondo. Sarà la banca stessa a occuparsidella domanda di accesso alla misura. La domanda verrà valutata dal MISE che prenderà in considerazione le dichiarazioni fiscali del professionista degli ultimi due anni.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito del MISE

www.fondidigaranzia.it

 

Powered by Di-SiDE
Go to top