Commissari di gara ANAC: Rinviato di 90 giorni l’avvio dell’Albo nazionale dei componenti delle commissioni giudicatrici

Data di pubblicazione: 
Giovedì, Aprile 11, 2019

La piena operatività dell’Albo dei commissari di gara è stata rinviata per ulteriori 90 giorni a decorrere dal prossimo 15 aprile. Il differimento dell’avvio dell’Albo - di cui all’articolo 78 del Decreto Legislativo 19 aprile 2016, n. 50 – è stato disposto con il Comunicato del Presidente ANAC del 10 aprile 2019.

L'avvio dell'Albo era previsto per il 15 gennaio. All’attualità, però,  il numero di iscritti nelle diverse sottosezioni dell’Albo ammonta a circa 2.100, di cui solo la metà estraibili per commissioni esterne alle amministrazioni aggiudicatrici.

Numerose sottosezioni (circa il 30%) risultano completamente prive di esperti iscritti, altre (circa il 40%) con un numero di esperti molto ridotto.

Tenuto conto dello stato attuale, quindi, il numero degli esperti iscritti all’Albo non consente di soddisfare le richieste stimate in relazione al numero di gare previste.

In base a quanto sopra, tenuto conto, peraltro, che il quadro normativo non sembra consentire la possibilità di nominare i commissari con modalità diverse da quelle descritte all’art. 77 per i casi di   assenza e/o carenza di esperti, l’Autorità aveva precedentemente ritenuto necessario, per evitare ricadute sul mercato degli appalti, differire il termine di avvio del sistema dell’Albo dei commissari di gara al 15 aprile 2019, e ora, di ulteriori novanta giorni.

Powered by Di-SiDE
Go to top