Master BIM proposto da IN/Arch

Data di pubblicazione: 
Martedì, Aprile 18, 2017

L’ IN/ARCH propone un master BIM per progettisti e specialisti del processo costruttivo proprio per fornire strumenti di governo del processo costruttivo integrati nell’attività e non sommati a questa.

La figura del BIM manager si fonde con quella del Project Manager, secondo le attuali tendenze dei più qualificati studi di progettazione a scala mondiale; una competenza importante ad ogni scala dell’attività perché saper ottimizzare il lavoro, controllare la qualità e gestire in modo completo l’interoperatività tra le differenti discipline e le molteplici esigenze della costruzione contemporanea è una esigenza che vale tanto per le grandi società di architettura e di ingegneria quanto per i medi o piccoli studi professionali.

Il master BIM dell’IN/ARCH mira pertanto alla formazione di professionisti capaci di gestire questo processo dall’interno di queste realtà facendo in modo che le possibilità offerte dal metodo BIM diventino realmente fruibili ad ogni scala operativa e per ogni attività.

Il master si propone come un modello operativo che mette assieme:

  • Capacità di gestione del BIM più innovativo
  • Concretezza e praticabilità del processo.

La fusione tra innovazione e praticabilità del percorso operativo è l’obiettivo principale del suo programma. Il master infatti non si limita ad essere una somma di nozioni interdisciplinari di elevato profilo, ma vuole soprattutto essere «laboratorio attivo» e per questo affianca alla didattica frontale momenti di incontro con:

  • Il mondo delle costruzioni e della produzione industriale
  • Il mercato immobiliare
  • La comunità dei professionisti.

La struttura didattica definisce quindi un puzzle di argomenti e nozioni che vanno ad essere inseriti nelle loro relative posizioni in modo da fornire non solo una competenza sugli specifici argomenti trattati, ma una reale capacità di coordinamento e controllo dell’intero flusso operativo.

Didattica e laboratori si aprono all’esterno con pubblicazioni dei principali step del master che permettono di amplificare i ragionamenti e le esperienze all’intera comunità dei professionisti nell’ottica di una ricerca realmente innovativa ed aperta.

Didattica, Laboratori, Pubblicazioni e Seminari, conducono i corsisti al completamento dell’iter didattico che si conclude con stage coordinati in strutture che realmente operano nei settori del BIM.

Anche l’attività di stage viene coordinata e progettata per cui entra a far parte dell’esperienza formativa complessiva facendo in modo che questa piuttosto che essere una semplice esperienza professionale, sia un momento di applicazione e verifica delle metodologie e delle capacità acquisite da cui scaturisce, al termine del periodo di stage, la tesi di master concordata.

L’iter formativo così definito permetterà ad ogni corsista di avere non soltanto nozioni e sperimentazioni del e sul processo BIM, ma di produrre e proporre personali ricerche tali da mettere realmente in luce qualità personali e professionali. I corsisti del master devono essere infatti realmente capaci di proporsi nelle diverse realtà lavorative con competenze e peculiarità utili ed uniche.

 

Il corso ha durata di 8 mesi con formula weekend;
Le candidature devono essere presentate entro il 5 Maggio;
Sono a disposizione 4 borse di studio a copertura parziale del prezzo.
Tutte le info sul master: http://www.inarchedu.it/master-bim/

Powered by Di-SiDE
Go to top